Non ci resta che sorridere

Da Canalegenoa.it

Il Genoa si prepara per l’ennesimo campionato di serie A. Si ritorna a Neustift (nella foto), ridente localita Austriaca che tanta buona sorte ci ha portato.  Nel Genoa sono cambiate tante cose : Rosati, Delli Carri e Liverani che come Montella passa dagli allievi alla prima squadra. La squadra, manca ancora qualcosa, sembra costruita con criterio ascoltando i dettami del Mister. Non ci sono state cessioni frenetiche e giornate intere inginocchiati nelle chiese interiste o milaniste : insomma, un certo tipo di inversione di tendenza c’è stata ed è davanti agli occhi di tutti. Io, vi chiedo scusa, sono innamorato del Genoa ma nonostante questo penso sempre positivo e, se sento, l’odore dei fiori non mi volto sicuro di trovare un  carro funebre, ma distese di margherite, boschi di castagni e faggi dove magari  potrò trovare due funghi. NeustiftSe il Genoa non va bene io soffro,  sto male fisicamente e questi ultimi due anni sono stati catastrofici ma adesso si volta pagina : nuova stagione, nuova squadra, nuovo allenatore. Ripeto io sono ottimista per natura,  forse sarà per questo che la mia vita è stata fino ad oggi meravigliosa e piena di soddisfazioni. Capisco chi mi critica e chi mi odia in quanto sono conscio che il mio modo di interpretare il Genoa  possa non piacere a tutti ma sono cosi prendere o lasciare. A me basta mettermi in piedi al mio posto  al Ferraris lanciare uno sguardo alla Nord quando stanno entrando in campo i ragazzi e immediatamente mi vengono i lucciconi …. Lo so è sciocco, ma ripeto, non posso comportarmi diversamente : amo questi colori più della mia vita e non mi interessa altro. Attenzione, anche io mi incazzo come una bestia quando perdiamo o quando si costruiscono squadre monche e senza senso prendendo allenatori improponibili come nelle due stagioni appena trascorse  ma volto pagina immediatamente aspettandomi sempre “cose belle”. Il calciomercato è ancora lungo e pur conscio che ci sarà tanto da lavorare mi voglio godere questo nuovo inizio perchè senza Genoa non so stare.

Colgo l’occasione per augurare a tutto lo staff Rossoblu buon lavoro ed un grandissimo in bocca al lupo e che il Genoa sia con voi, sempre. Da parte mia sempre presente e come da prassi completamente privo di voce per i due giorni post partita… il resto è fuffa.

adriano caorsi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...