Come sei anni fa

Il nostro amato Grifone domenica dovrà affrontare una partita molto ostica, assolutamente da non perdere: a Pescara gli uomini di Del Neri dovranno giocare una partita accorta e tirare fuori quegli “attributi” che sinceramente quest’anno si sono visti in rare occasioni.Lazio-Juventus serie A

Sei anni fa il primo Genoa targato Gasperini era quasi al giro di boa del campionato di serie B che si sarebbe poi concluso con la fantastica promozione a braccetto col Napoli che tutti ricordiamo, ma proprio a Pescara il 13/01/2007 il Genoa perse 2-1 (anche se il secondo gol fu realizzato grazie ad un rigore inesistente) e l’allenatore in sala stampa chiese ufficialmente a Preziosi di rinforzare l’organico altrimenti la promozione sarebbe rimasta pure utopia.

Bene oggi ci troviamo nella stessa situazione: il Genoa dovrà tentare nelle prossime tre partite, a cominciare da quella di domenica, di racimolare più punti possibili e nel mercato di gennaio dovranno arrivare possibilmente già per le prime partite di gennaio quei rinforzi necessari per sperare di raggiungere l’agognata salvezza.

Domenica all’Adriatico di Pescara mister Del Neri dovrà schierare una formazione aggressiva, attenta in difesa e pronta a far male nelle ripartenze proprio come a Bergamo, ma si dovrà anche intravedere un minimo di miglioramento nel gioco e più attenzione a mettere in pratica il fuorigioco, aspetti calcistici che Del neri ha sempre curato e realizzato ottimamente con le sue squadre.

Indisponibili Anselmo, Ferronetti, Bovo, Jorquera, Bertolacci ed Antonelli, tornano dalle squalifiche Moretti e Borriello: probabile panchina per Immobile

Probabile formazione:

4-5-1 con Frey; Sampirisi, Canini, Granqvist, Moretti; Jankovic, Seymour, Tozser,  Kucka, Vargas; Borriello.

Arbitra il Sig. Celi di Campobasso

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...